menu di scelta rapida

page image

torna al menu di scelta rapida

Fermiamo chi ancora in Europa caccia le balene

Marevivo esprime il suo profondo sdegno per la riapertura della caccia alle balene operata dall’Islanda in totale spregio al rispetto di un bene comune dell’umanità e indirizza una lettera al Presidente del Consiglio Romano Prodi affinché l’Italia si faccia promotrice in Europa di una battaglia di civiltà a salvaguardia dei cetacei e valuti la possibilità di adottare misure adeguate a sensibilizzare il Governo Islandese verso comportamenti sostenibili per l’ambiente.
Da sempre Marevivo crede in una Europa forte e compatta nella difesa dell’inestimabile patrimonio naturalistico che possiede – dice Rosalba Giugni, Presidente di Marevivo – Ora più che mai occorre essere uniti per contrastare questa azione inqualificabile”.

Marevivo
Tel. 063202949