menu di scelta rapida

page image

torna al menu di scelta rapida

Marevivo a Blue Sea land

Marevivo a Blue Sea land

 

Si é svolta oggi la conferenza: “Marine Litter and Biodiversity: Plastic Busters Mpas in action in the Mediterranean” nell'ambito di Blue Sea land, l’Expo dei Cluster del  Mediterraneo, dell’Africa e del Medioriente, dedicato alle eccellenze del settore food, beverage & technology, che si sta svolgendo in questi giorni a Mazara del Vallo cui ha partecipato anche Danilo Scannela di Marevivo.

Durante il suo intervento, Danilo ha presentato le esperienze messe in campo dall'associazione per contrastare il fenomeno della marine litter. Ogni anno negli oceani finiscono 10milioni di tonnellate di plastica che trasportate dalle correnti si concentrano in alcune zone creando delle vere e proprie isole di plastica. I danni della plastica sono evidenti ormai a tutti e Marevivo con le sua attività e campagne sta cercando di sensibilizzare per risolvere questo problema. Gli oceani rappresentano il Polmone blu del Pianeta, un organismo che svolge una funzione vitale per la nostra sopravvivenza, solo se è in buona salute.

Marevivo intende portare avanti senza sosta, per i prossimi anni, la lotta contro la plastica in mare. La posta in gioco è troppo alta: ne va della salute del Pianeta e quindi dell'uomo con i suoi compagni di viaggio, delfini, tartarughe, balene e tutte le creature del mare.