menu di scelta rapida

page image

torna al menu di scelta rapida

Divisione Subacquea

I nostri occhi in fondo al mare

 

Nel 1989 inizia l'attività della Divisione Subacquea di Marevivo con l’obiettivo di coinvolgere attivamente il mondo della subacquea in iniziative finalizzate a monitorare lo stato di salute del mare, prevenire i meccanismi di degrado ed alterazione dell’ecosistema marino e attivare azioni rivolte alla conoscenza, valorizzazione e divulgazione del patrimonio marino.
 
La Divisione Subacquea si avvale di un Coordinamento Nazionale il cui compito è quello di organizzare e sostenere manifestazioni in difesa del mare, contrastare situazioni di illegalità, promuovere campagne di ricerca nei fondali italiani di maggior interesse dal punto di vista biologico; inoltre si occupa di raccogliere le adesioni di enti, circoli, associazioni, diving o singoli subacquei, nonché aiutare gli stessi nell’attuazione di iniziative rivolte alla conoscenza e alla valorizzazione del mare.

 

PFU Zero

La Divisione Sub supporta l'attività di raccolta degli Pneumatici Fuori Uso abbandonati illegalmente nei fondali marini. Il progetto, promosso da Marevivo e dal Consorzio Ecotyre, prevede una raccolta straordinaria a terra e a mare di PFU in particolare nei fondali delle aree portuali.

 

Operazione Reti Fantasma

La Divisione organizza la rimozione delle reti e degli arnesi da pesca abbandonati nelle Aree Marine Protette, grazie al supporto dei propri diving e dei diving delle Aree Marine Protette. Le reti fantasma costituiscono una delle minacce più grandi per gli animali marini e si stima che ogni anno ne finiscano negli oceani 640,000 tonnellate. 

 

Testimonial

A sostenere la nostra Divisione Subacquea, che nel 2019 ha festeggiato i suoi 30 anni di attività, si sono uniti i campioni di apnea Mariafelicia Carraturo e Gianluca Genoni. Averli al nostro fianco ci consentirà di ampliare le nostre conoscenze sugli abissi.


Entrare a far parte della Divisione Subacquea significa sensibilizzare e promuovere il rispetto e la tutela ambientale, segnalare le emergenze e gli abusi ambientali, partecipare attivamente a campagne e iniziative indette dalla Divisione Subacquea, educare i subacquei ad un corretto approccio con l’ambiente marino oppure coordinare i gruppi di lavoro in occasione di spedizioni o interventi. Un contributo importante è la segnalazione di avvistamenti in mare, come la presenza di rifiuti sommersi (reti fantasma, batterie, pneumatici, plastica) oppure la presenza di meduse, tartarughe marine, cetacei. 

 

Per aderire manda un'email a divisionesub@marevivo.it

 

Aiutaci a monitorare la salute dei nostri mari

Le vostre segnalazioni sono importantissime per mappare la presenza di alcuni fra i rifiuti più inquinanti e per monitorare la quantità e la tipologia di meduse presenti nei nostri mari. A chi compilerà online almeno 20 schede di avvistamento verrà attribuito il titolo di Guardiano Ecologico di Marevivo e riceverà via mail il relativo attestato.

BATTERIE

MEDUSE

P.F.U.

PLASTICA

RETI ABBANDONATE

riepilogo donazione

Donazione Tipo  
Totale: 0,00€

NESSUNA DONAZIONE INSERITA




SOSTIENICI ORA!

0 donazioni da inviare, totale da donare: 0,00€