Il 22 aprile, in occasione della 51esima Giornata Mondiale della Terra si è conclusa la nuova edizione di  il “OBIETTIVO TERRA” 2021, il concorso fotografico dedicato alla difesa e alla valorizzazione del patrimonio ambientale, del paesaggio, dei borghi, delle peculiarità e delle tradizioni enogastronomiche, agricole, artigianali, storico-culturali e sociali delle Aree Protette d’Italia, promosso dalla Fondazione UniVerde e dalla Società Geografica Italiana , con il supporto di Cobat (Main Partner del concorso) e Bluarancio (Partner Tecnico). 

Il vincitore del primo premio è Andrea Benvenuti, con una foto che ritrae la splendida danza di due aironi bianchi maggiori sui corsi d’acqua della Riserva naturale statale Litorale Romano.

La foto sarà esposta al pubblico sotto forma di gigantografia in Piazza del Campidoglio a Roma, fino al 2 maggio, insieme a quella di Marco Gargiulo che ritrae un cavalluccio marino immortalato sui fondali della Baia di Puolo nell’AMP di Punta Campanella, vincitrice della menzione speciale “Obiettivo Mare” per la migliore foto subacquea scattata in un’Area Marina Protetta, in collaborazione con Marevivo, storicamente partner del contest.

Più di 1600 le foto candidate al concorso e arrivate da ogni zona d’Italia, segnando una partecipazione del 60% in più rispetto alla precedente edizione.

Le 12 foto vincitrici, inoltre, come da consuetudine saranno associate ai mesi del calendario 2022 e saranno riportate nella pubblicazione che verrà dedicata alla 12a edizione di “Obiettivo Terra”.

Articoli correlati

Sostieni Marevivo