Questa mattina, nella Sala della Protomoteca del Campidoglio, Marevivo ha partecipato alla cerimonia di consegna del Premio Fondazione Ducci per la Pace 2022.

Il Presidente della Fondazione Paolo Ducci, dopo l’intervento di apertura a cura di Lucio Caracciolo, Direttore di Limes e Presidente del Consiglio Scientifico della Fondazione Ducci, ha dato il via all’evento, che quest’anno era dedicato alla cultura, come sottolinea il tema “Cultura Omnia Vincit“.

La Fondazione Ducci organizza il Premio Fondazione Ducci per la Pace dal 2006, con l’intento di rendere omaggio a personaggi illustri che si sono distinti per il loro contributo alla promozione del dialogo interculturale, nel tentativo di fugare i luoghi comuni e le generalizzazioni che da sempre rappresentano l’ostacolo principale a un confronto costruttivo tra le diverse culture.

Quest’anno, il Consiglio Scientifico della Fondazione ha deciso, a differenza delle edizioni precedenti, di scegliere una rosa di personalità che si sono distinte – ognuno nei propri campi – e che hanno apportato un contributo determinante nel periodo difficile che stiamo vivendo, rappresentando l’eccellenza dell’Italia nel mondo.

Il tanto ambito Premio Fondazione Ducci per la Pace 2022 è stato assegnato, con immenso orgoglio, anche alla nostra Presidente Rosalba Giugni, che lo ha ritirato insieme a personalità di rilevo come il Presidente dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, Michele Dall’Ongaro, l’attore e regista Alessandro Gassman e la Senatrice a vita e Commendatore dell’Ordine al merito della Repubblica Italiana, Liliana Segre.

Articoli correlati

Sostieni Marevivo