Skip to main content

Il 17 settembre di ogni anno si celebra il “World Cleanup Day”, una giornata dedicata alla pulizia e al rispetto dell’ambiente, nata per la prima volta in Estonia nel 2018 da un gruppo di giovani volontari.

L’iniziativa, che ormai conta il coinvolgimento di 190 paesi in tutto il mondo e di oltre 60 milioni volontari, ha come obiettivo quello di creare una comunità globale di persone sensibili alle tematiche ambientali, di aumentare la consapevolezza e di attuare un vero e proprio cambiamento per raggiungere un unico obiettivo finale: un pianeta pulito e quindi sano.

Anche Marevivo partecipa al “World Cleanup Day” con un’iniziativa che vedrà come protagonista il fiume dei Romani. Durante la mattinata di sabato 17 settembre sportivi e curiosi che hanno a cuore l’ambiente potranno trascorrere la mattinata in canoa sul Tevere e prendere parte ad attività di pulizia e di educazione ambientale in banchina

L’evento, nato da un’idea di Marevivo e Mondo Sommerso, si avvale della preziosa collaborazione di Decathlon e Le Roy Merlin, che saranno presenti con i propri stand lungo le tappe dell’itinerario e forniranno materiale utile per la raccolta dei rifiuti in acqua durante il percorso. 

Un percorso di circa 30km, che partirà da Ponte Marconi – ingresso Spiaggia Tiberis e arriverà alla Tecnomar di Fiumicino, pensato per vivere il fiume, attraverso un’attività all’aria aperta, ma anche e soprattutto per sensibilizzare le persone alla tematica dell’inquinamento e dei rifiuti, visto che l’80% della plastica che troviamo nei nostri mari arriva dai corsi d’acqua. 

La partecipazione all’evento è gratuita.

Per info e accrediti: photopress@photopress-mondosommerso.com 

 

*La discesa è confermata anche in caso di pioggia.

Articoli correlati

Sostieni Marevivo