Insieme alle università italiane per lottare contro l’inquinamento da plastica monouso

CoNISMa – Consorzio Nazionale Interuniversitario per le Scienze del Mare e CRUI – Conferenza dei Rettori delle Università Italiane hanno siglato con Marevivo un accordo di adesione alla campagna #StopSingleUsePlastic.

Con questo Protocollo d’intesa, Marevivo, CoNISMa e CRUI si sono impegnati in un reciproco rapporto di collaborazione in materia di sensibilizzazione ed educazione alla tutela dell’ambiente. 

Nelle università convolte è prevista l’installazione di distributori d’acqua nelle aree pubbliche, all’interno dei Dipartimenti e degli Uffici Centrali e la relativa distribuzione di borracce personalizzate; bicchieri di carta al posto della plastica nelle macchine del caffè, con la possibilità di rifiutare l’erogazione del bicchiere, incentivando così l’utilizzo di tazze personali.

Tra le università che hanno aderito: LUISS di Roma; “Sapienza” di Roma; “Roma Tre”; Politecnica delle Marche e l’Università di Macerata, che ha intrapreso il percorso per eliminare la plastica usa e getta.