menu di scelta rapida

page image

torna al menu di scelta rapida

Blue Kayak Christimas a dicembre raccolta di rifiuti in canoa

Durante la pulizia sul Tevere i canoisti hanno recuperato 40 metri di tubo corrugato
Blue Kayak Christimas a dicembre raccolta di rifiuti in canoa

Parte l'8 dicembre l’appello della Divisione Canoa e Kayak di Marevivo con la Federazione Italiana Canoa Kayak e la Fondazione UniVerde rivolto a tutti i canoisti di scendere in acqua a dicembre per difendere l’ambiente e rendere laghi, mari e fiumi liberi dalle plastiche. Si potrà partecipare raccogliendo rifiuti e scattando una foto da condividere sui canali social con l’hashtag #BlueKayak. A guidare l'attività Gennaro Cirillo, Consigliere della Federaziona Canoa. 

L’iniziativa è stata lanciata con la prima pulizia sulle sponde del Tevere con i canoisti del circolo sportivo Ondina Generali dove sono stati raccolti circa 40 metri di tubo corrugato che erano finiti, a causa dell’ultima piena, sulla pista ciclabile che costeggia il fiume di Roma.

Per Rosalba Giugni, presidente di Marevivo: «Oggi lanciamo questa bellissima iniziativa, un regalo alla natura con questa campagna di pulizia a bordo di canoe e kayak. In soli tre mesi durante le giornate Blue Kayak Day, organizzate quest’estate, sono state raccolte 5 tonnellate di rifiuti sui principali fiumi, laghi e coste d’Italia. Anche oggi sul Tevere abbiamo raccolto 40 metri di tubo corrugato, grazie alla collaborazione con il Baja, Associazione Romana e Circolo Canottieri Tirrenia Todaro, ed abbiamo avvertito l’Ama per il recupero. Ripulire i fiumi che sono i nastri trasportatori di rifiuti aiuta a proteggere il mare e gli oceani che rappresentano il 99% del volume del Pianeta».

«La tutela delle acque è un tema che ogni canoista sente profondamente e come Federazione siamo da sempre impegnati nel sensibilizzare i nostri tesserati alla salvaguardia dell'ambiente - ha dichiarato il Presidente della Federazione Italiana Canoa Kayak, Luciano Buonfiglio -. Noi caonisti dobbiamo essere delle "sentinelle" a difesa dei nostri fiumi, laghi e mari. In quest'ottica ad agosto abbiamo lanciato il progetto #Bluekayak contestualmente alla nascita della divisione Canoa e Kayak di Marevivo. I protocolli d'intesa stretti con Fondazione UniVerde e soprattutto con il Ministero dell'Ambiente testimoniano proprio il nostro impegno in questa direzione. Il Consiglio Federale ha deciso, inoltre, di fare un ulteriore e significativo passo in avanti verso la sostenibilità, bandendo la plastica mono uso dai nostri uffici. Diventeremo così la prima federazione sportiva nazionale "plastic free" consapevoli di dover lasciare un mondo migliore a chi verrà dopo di noi».

Anche Licia Colò sostiene la campagna #BlueKayak Christimas insieme per ripulire fiumi e laghi.

 

Foto di Valentina Fontanella 

 

riepilogo donazione

Donazione Tipo  
Totale: 0,00€

NESSUNA DONAZIONE INSERITA




SOSTIENICI ORA!

0 donazioni da inviare, totale da donare: 0,00€