menu di scelta rapida

page image

torna al menu di scelta rapida

Il Canada vieta la detenzione dei cetacei

Il Canada vieta la detenzione dei cetacei

 

Il Canada vieta la detenzione e l'allevamento dei cetacei. La camera dei comuni canadese ha approvato il ddl che rende illegale la prigonia di cetacei come delfini, balene e focene. La legge "Free Willy", che prende il nome dal titolo di un celebre film del 1993 in cui il protagonista libera un'orca da un parco acquatico, prevede quindi che i delfinari canadesi non potranno più acquistare mammiferi marini da rinchiudere nelle loro strutture, pena una multa fino a 150 mila dollari. 

«Niente di fantastico accade in fretta – si legge in un tweet dell’associazione animalista Humane Canada –, ma oggi festeggiamo la fine della prigionia per balene e delfini». Per il partito Verde del Canada, guidato da Elizabeth May, «questi mammiferi intelligenti e sociali ora potranno vivere nel luogo a cui appartengono, l’oceano». 

 

riepilogo donazione

Donazione Tipo  
Totale: 0,00€

NESSUNA DONAZIONE INSERITA




SOSTIENICI ORA!

0 donazioni da inviare, totale da donare: 0,00€