menu di scelta rapida

page image

torna al menu di scelta rapida

Tartaruga soccorsa dopo aver ingerito un palloncino di plastica (VIDEO)

 

Una tartaruga è stata soccorsa dal Centro Recupero Tartarughe Marine (CRTM) del Museo di Storia Naturale del Salento, a Calimera in provincia di Lecce, dopo aver ingerito un palloncino di plastica con il suo filo. La tartaruga è al momento in osservazione al centro e, non appena le sue condizioni di salute lo permetteranno, sarà liberata in mare.

Questa volta è andata bene, ma quante altre tartarughe rischiano la vita per la plastica? Per questo motivo l'associazione ambientalista Marevivo ha lanciato e porta avanti la campagna “Per il mare non è una festa, #StopAlVolodeiPalloncini”, per sensibilizzare le persone su questo problema e invitarle ad optare per alternative sostenibili.

Lasciar volare palloncini durante le ricorrenze è una pratica molto diffusa ma può rappresentare un serio pericolo per l’ambiente e per la fauna. I palloncini, infatti, ritornano a terra sotto forma di rifiuti pericolosissimi, che vengono scambiati per cibo e ingeriti dagli animali, come nel caso della tartaruga del video girato dagli operatori del CRTM.  

Aiuta il Centro di Recupero Tartarughe Marine.

riepilogo donazione

Donazione Tipo  
Totale: 0,00€

NESSUNA DONAZIONE INSERITA




SOSTIENICI ORA!

0 donazioni da inviare, totale da donare: 0,00€