menu di scelta rapida

page image

torna al menu di scelta rapida

Ultima tappa di ‘PFU Zero sulle coste italiane’ 2019

A Lampedusa, raccolta straordinaria di gomme a fine vita in mare e a terra
Ultima tappa di ‘PFU Zero sulle coste italiane’ 2019

 

PFU Zero sulle coste italiane’, il progetto di raccolta straordinaria di pneumatici fuori uso (PFU) abbandonati sulle coste italiane, chiude l’edizione 2019 a Lampedusa. L’iniziativa di EcoTyre, il Consorzio che a livello nazionale si occupa della corretta gestione degli PFU, è organizzata in sinergia con l’Associazione Marevivo.

L’appuntamento è alle 15.00 al Porto Vecchio. Dopo i saluti di benvenuto di Salvatore Martello, Sindaco del Comune di Lampedusa, parleranno dell’iniziativa e ne spiegheranno l’importanza:

  • Marco Ferreri, Comandante della Capitaneria di Porto di Lampedusa;
  • Carmen di Penta, Direttore Generale Marevivo;
  • Enrico Ambrogio, Presidente EcoTyre;
  • Fabio Galluzzo, Responsabile Delegazione Regionale Marevivo Sicilia.

Intanto, i subacquei dei diving locali Marina Diving, Moby Diving Center, Pelagos Diving Center, Wild Tuna Diving e dell’Associazione Armatori si occuperanno del recupero degli pneumatici fuori uso in mare.

riepilogo donazione

Donazione Tipo  
Totale: 0,00€

NESSUNA DONAZIONE INSERITA




SOSTIENICI ORA!

0 donazioni da inviare, totale da donare: 0,00€