menu di scelta rapida

page image

torna al menu di scelta rapida

Stelle di mare lungo il fiume

Rassegna delle Aree Marine protette Italiane: le riserve e i parchi marini in mostra

2001/2010 - "Stelle di mare lungo il fiume" Rassegna delle Aree Marine protette Italiane: le riserve e i parchi marini in mostra

"Stelle di mare lungo il fiume", Rassegna delle aree marine protette ed i parchi marini in mostra, si svolge nel mese di giugno, in collaborazione con il Ministero dell'Ambiente.
Lo scalo de Pinedo, dove è ormeggiata la sede galleggiante di Marevivo, si trasformerà in un "Expo en plain air" con stand espositivi, proiezioni, concerti, degustazioni, conferenze, sfilate di moda ed altre manifestazioni. Lo scopo è quello di portare al centro di Roma, all'inizio dell'estate, con tutte le sue suggestioni, i grandi personaggi della politica, della scienza e della comunicazione.
Gli stand ospiteranno le aree marine protette, operatori del settore quali associazioni ambientaliste, centri subacquei, aziende turistiche, stampa, editoria specializzata, rappresentanti di categorie economiche legate al mare e soggetti istituzionali. L'interno della sede di Marevivo verrà invece predisposta per ospitare seminari, convegni e tavole rotonde. Per ogni serata è previsto un articolato programma di informazione ed intrattenimento, con l'obiettivo di coinvolgere il maggior numero di persone. La visita agli stand consentirà un contatto diretto con le aree marine protette e con gli altri espositori legati ai temi della rassegna.
La degustazione di "prodotti del mare" offerti dalle aree protette marine quali tonno, bottarga, pesce, pesce azzurro sotto sale, capperi, vini, olio, liquori, dolci, etc. testimonierà l'importanza delle produzioni di qualità che le aree protette garantiscono e promuovono.
L'incontro con un personaggio legato al mare quale Piero Angela, Donatella Bianchi, Alessandro Cecchi Paone, Folco Quilici, etc., permetterà di raccontare "storie di mare”, tra scienza ed avventura.
Attraverso un planetario appositamente allestito sullo scalo, sarà possibile effettuare una lettura delle stelle, prendendo spunto dai metodi che gli antichi navigatori utilizzavano per orientarsi durante la navigazione.
Tutte le serate saranno inframmezzate da intervalli musicali con canzoni e musiche del mare.
Un presentatore/animatore avrà il compito di condurre tutta la serata per mantenere alta l'attenzione e collegare i vari momenti previsti dal programma. Infine, per gli appassionati, degli incontri/dibattito su temi vari, dalle problematiche della pesca alla gestione delle aree protette marine.