Skip to main content

Only One, la Campagna per affrontare la crisi climatica

LA CAMPAGNA INTERNAZIONALE LANCIATA DA MAREVIVO, MARINA MILITARE E FONDAZIONE DOHRN SULLA TRANSIZIONE ECOLOGICA A BORDO DELLA NAVE SCUOLA PALINURO, CON IL PATROCINIO DEL MINISTERO DELL’AMBIENTE E DELLA SICUREZZA ENERGETICA E DEL MINISTERO PER LA PROTEZIONE CIVILE E LE POLITICHE DEL MARE

Perché è nata la campagna

La campagna, nata per sensibilizzare cittadini e istituzioni sull’urgenza di attuare la transizione ecologica, è iniziata con incontri propedeutici nelle prestigiose scuole della Marina Militare, per coinvolgere e rendere protagonisti gli equipaggi e gli allievi che saranno a bordo delle navi e proseguirà con conferenze in alcune delle tappe del tour del veliero e una mostra itinerante di 11 pannelli, allestita sulla Nave Scuola Palinuro.

La Mostra

La mostra è incentrata soprattutto sui temi della transizione energetica, ecologica e alimentare, sul concetto di economia circolare, sull’inquinamento da plastica e sul riscaldamento di mari e oceani. L’obiettivo è quello di creare sempre più consapevolezza sul fatto che la nostra salute, come quella di tutti gli esseri viventi, dipende dall’armonia tra il mondo vivente e quello non vivente e che le attività umane – come il prelievo di risorse alimentari, l’over-fishing, gli allevamenti intensivi, la distruzione degli habitat e la deforestazione – hanno rotto questa armonia che possiamo ristabilire solo lavorando tutti insieme con un approccio olistico, a diversi livelli.

Le tappe di Nave Palinuro

Sfoglia la Mostra

Credits

Please wait while flipbook is loading. For more related info, FAQs and issues please refer to DearFlip WordPress Flipbook Plugin Help documentation.

La crisi climatica ci dice che non c’è più tempo

“Il count-down della Terra ci dice che mancano solo 6 anni, 8 mesi e pochi giorni al punto di non ritorno, quando, se non interverremo subito, l’eccessiva emissione di anidride carbonica causerà un aumento di oltre 1,5° C del riscaldamento globale, con conseguenze disastrose a cui stiamo già assistendo: siccità, precipitazioni estreme, inondazioni, tempeste tropicali, cicloni, uragani e tifoni. La ricetta è chiara: protezione della biodiversità, transizione energetica, transizione alimentare, economia circolare”

Rosalba Giugni, Presidente Marevivo

La mostra esposta nella Sede Nazionale Marevivo sul Tevere

Conferenza Stampa di lancio campagna

Video ITALPRESS